Conoscere l’Accademia

Accademia di Belle Arti Kandinskij

Presentazione d’Arte attraverso la Voce del suo Presidente

INDIRIZZO DIDATTICO

L’Accademia di Belle Arti Kandinskij è l’ Università  dell’Arte…

con scrupolosa compiutezza stilistica promuove un’attiva funzione artistico – didattica che, con la potenza di un’elevata preparazione spirituale protesa alla qualità  dell’istruzione, pone la sua attenzione al rapporto individualizzato formulando ipotesi per saperi diversificati in scenari analogici singolari per ciascun allievo.

La ricerca didattica dell’Accademia di BB. AA. -KANDINSKIJ- è un esempio lampante dell’Arte vissuta come strumento poetico e insieme didattico, come didattica della liberazione dell’uomo.

La creatività  è l’unico mezzo attraverso cui l’Uomo può conquistare la propria libertà  e l’artista è attivamente impegnato nella metamorfosi della struttura sociale in un organismo generatore di creatività liberatoria da ogni forma di oppressione.

L’immaginifico, nella ricerca del teorema emotivo del proprio spazio vitale, è il microcosmo in cui confluisce la potenza creatrice dell’artista per la sua manifestazione realizzante, ripercorrendo i sentieri fascinosi della chiara consapevolezza che solo l’Arte può aprire la strada verso il proprio luogo d’origine

L’Arte in quanto esperienza poetica trasfigura l’Universo.

Si tratta di imparare insieme a trovare in uno stato d’animo, un’attitudine dello spirito che ci permetta di attingere liberamente alle fonti vive dell’immaginario e del meraviglioso ritornando ad un contatto più diretto con le forme e i colori, senza l’interposto diagramma di schemi intellettuali né di regole precostituite.

L’Arte ha il compito di creare le condizioni di un contatto profondo, senza lasciarsi catturare dall’oggetto o dalla bellezza esteriore:

Bello è ciò che deriva da una necessità  psichica interiore. Bello è ciò che è interiormente bello

Educando l’anima oltre lo sguardo, si scopre che la vera armonia è interiore e si vive l’espressione artistica come una inebriante immersione nell’io per trovare VIVA la realtà , intesa come “realtà  interiore”.

Il colore – risplende dall’interno rivelando l’essenza del mondo – è una metafora del mistero cosmico, e la forma, libera espressione dell’inconfondibile profumo spirituale e della melodia musicale della percezione enfatica del mondo che ci circonda, è soffio dell’Anima Universale.

Lo spirito dell’artista vaga, portato da queste immagini che lo incantano e gli lasciano appena il tempo di soffiare sul fuoco delle proprie dita l’emozione di un pennello transfer.

L’infinitamente grande e l’infinitamente piccolo si incontrano nell’immensa ricchezza sorgiva della VIVA ARTE incarnatesi nell’Accademia di Belle Arti Kandinskij di Trapani, che apre le braccia al sempre presente Universo dell’Arte di tutti i tempi…

Così procedendo possiamo partecipare a una grande avventura fantastica che ci insegna ad

ascoltare la metafisica della forma e del colore – tensione di forze e manifestazione significante di una realtà  – che solo in rapporto al suo sottofondo invisibile può essere compresa.

L’Accademia di Belle Arti Kandinskij ci apre una possibilità  di esplorazione – con la sua scelta didattica – che ci mette in un nuovo rapporto con l’opera d’Arte, che è la possibilità  di entrare nell’opera, diventare attivi in essa e vivere il suo pulsare con tutti i sensi, in un processo di liberazione crescente dal basso verso l’Alto.

Il Presidente

Prof.ssa Silvia Guaiana